I fiori di vento stellare potrebbero essere dovuti a compagni stellari

Il grande progetto ATOMIUM, in corso di realizzazione, è condotto in collaborazione con ALMA (Atacama Large Millimeter/submillimeter Array) che si trova in Cile ed ha ESO come partner. Il progetto si propone di mappare i venti stellari di una dozzina di stelle giganti rosse, un obiettivo ambizioso reso possibile grazie alla spettacolare risoluzione di ALMA. Ci si attendeva che questi venti stellari - che a volte sono milioni di volte più forti di quelli del nostro Sole - fossero sferici, come le stelle madri da cui vengono spazzati via. 

Tuttavia, i ricercatori non hanno osservato venti stellari sferici, ma qualcosa di ben diverso. Come si vede nell'immagine qui sopra - che mostra i venti intorno a una stella chiamata R Aquilae - il team ha scoperto che in tutti i casi i venti stellari non erano sferici, ma avevano forme diverse, tra cui alcune che assomigliavano ai delicati petali di una rosa. Le strutture viste nei venti stellari hanno una sorprendente somiglianza con quelli delle nebulose planetarie

Il team di ricerca, guidato da Leen Decin a KULeuven, in Belgio, ha proposto che un processo noto come interazione binaria sia responsabile della forma dei venti stellari delle stelle giganti rosse. Come suggerisce il nome, l'interazione binaria coinvolge due oggetti. La teoria è che i venti stellari raggiungano la loro forma grazie all'influenza di un'altra stella, o di un pianeta gigante. I venti stellari sono i precursori delle nebulose planetarie, e l'apparente somiglianza delle loro strutture indica che la fisica che dà forma ai venti stellari dà forma anche alle nebulose planetarie, e quindi l'interazione binaria è la chiave che scolpisce le morfologie delle nebulose planetarie.

Crediti:

ALMA (ESO/NAOJ/NRAO), Decin et al.

A proposito dell'immagine

Identificazione:potw2038a
Lingua:it
Tipo:Osservazione
Data di pubblicazione:Lunedì 21 Settembre 2020 06:00
Dimensione:1068 x 1068 px

A proposito delll'oggetto

Nome:R Aquilae
Tipo:Milky Way : Star : Evolutionary Stage : Red Giant
Constellation:Aquila

Formati delle immagini

JPEG grande
108,9 KB

Zoom


Sfondi

1024x768
97,5 KB
1280x1024
129,4 KB
1600x1200
170,1 KB
1920x1200
203,1 KB
2048x1536
240,9 KB

Coordinate

Position (RA):19 6 22.26
Position (Dec):8° 13' 46.65"
Field of view:0.36 x 0.36 arcminutes
Orientazione:Il Nord è a 0.0° a sinistra della verticale

Colori e filtri

BandaLunghezza d'ondaTelescopio
Millimetrico
Blue Shift 12CO J=2→1
1.3 mmAtacama Large Millimeter/submillimeter Array
Band 6
Millimetrico
12CO J=2→1
1.3 mmAtacama Large Millimeter/submillimeter Array
Band 6
Millimetrico
Red Shift 12CO J=2→1
1.3 mmAtacama Large Millimeter/submillimeter Array
Band 6

 

Vedere anche